-BES

Leggi e Modulistica di Riferimento

L’utilizzo dell’acronimo BES (Bisogni educativi speciali) sta ad indicare una vasta area di alunni per i quali il principio della personalizzazione dell’insegnamento, sancito dalla Legge 53/2003, va applicato con particolari accentuazioni in quanto a peculiarità, intensività e durata delle modificazioni. In particolare per quanto concerne gli studenti con disagio sociale, psicologico ed emozionale

 Il Consiglio di classe (laddove ne ravvisi la necessità, eventualmente anche sulla base di una valutazione medica specifica) in accordo con la famiglia dello studente stesso può decidere per un periodo di tempo limitato di stilare un Piano Didattico Personalizzato.

Tale PDP sarà fatto con la collaborazione della famiglia, dello studente stesso e, qualora sia presente, di un referente AUSL .

Nei casi in cui ne sia stata ravvisata la necessità, sono stati avviati percorsi di istruzione in ospedale o domiciliare.